Liceo Eleonora d'Arborea. Liceo linguistico, umanistico, economico sociale. Via Carboni Boy 1, 09129 Cagliari, Tel.: 070308255, mail: CAPM02000C@istruzione.it. Dirigente Scolastico Giuliano Marcheselli.

asl

miur

banner_iscrizionionline.png

banner generazioniConnesse

image gallery

 banner pon no data

banner BuonaScuola

banner ScuolaInChiaro

 banner indire

 banner eduscopio

 

 

Circ. n. 117

 

Cagliari 27/12/2018

 

Alle Famiglie

Ai Docenti e personale Ata

 

 

Oggetto: Iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2019/2020.

Periodo dal 7 gennaio 2019 al 31 gennaio 2019.

 

Gentili Genitori,

 

La nota del MIUR prot.n.18902 del 7 novembre 2018, fissa la data per la presentazione delle domande di iscrizione al primo anno della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado e ai Centri di Formazione Professionali regionali (CFP) a partire dal 7 gennaio e fino al 31 gennaio 2019.

Per l’iscrizione alla scuola statale la compilazione e la presentazione della domanda è possibile esclusivamente on line;

Le domande di iscrizione on line possono essere presentate dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2019 alle ore 20:00 del 31 gennaio 2019.

Dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2018 è possibile avviare la fase della registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it.

Le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande offrono un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica, qualora necessario, anche le scuole di provenienza offrono il medesimo servizio di supporto.

 

 

Scegliere la scuola da frequentare, dopo la scuola media, non è facile perché si è ancora troppo piccoli, perché spesso si tende più a seguire gli amici anziché le proprie passioni, questo anche perché si ha paura di affrontare un nuovo mondo.

C’è chi sceglie di frequentare indirizzi tecnici o professionali e chi preferisce un liceo che lo possa preparare adeguatamente agli studi universitari. Scegliere un istituto o un liceo è già di per sé complicato. Poi si deve scegliere anche il ramo da intraprendere. Senza la passione e l'amore per lo studio risulterà complicato qualsiasi percorso scolastico

La Nostra Scuola propone:

 

il Liceo delle Scienze Umane, un indirizzo di studio abbastanza completo: dalle materie umanistiche, scientifiche e sociali (diritto ed economia) alle scienze umane (psicologia, pedagogia, sociologia e filosofia). Questo liceo promuove una maturazione non solo dal punto di vista scolastico, ma anche dal punto di vista personale, poiché studiando i comportamenti e i processi mentali degli uomini si riesce a comprendere maggiormente le persone che ci circondano, a saper riconoscere i nostri limiti e le nostre potenzialità (intelligenza intrapersonale). Inoltre promuove un ottimo metodo di studio e sviluppa la creatività. La preparazione che si possiede quando si esce dal Liceo delle scienze umane, essendo abbastanza ampia, permette di affrontare qualsiasi percorso di studio universitario. Sta aumentando il numero dei ragazzi iscritti a questo liceo e man mano sempre più persone ne stanno apprezzando la qualità.

 

 

il Liceo Economico Sociale (LES) è una novità ancora poco conosciuta, “un liceo della contemporaneità e della complessità”, perché unisce una solida preparazione umanistica e scientifica a forti innovazioni, con una vocazione allo studio interdisciplinare, in una prospettiva internazionale e orientata alla collaborazione con il mondo produttivo e della ricerca. E’ il liceo con due lingue comunitarie e diritto ed economia per cinque anni; ha programmi e orientamenti in linea con i migliori licei europei; ha programmi e profili pensati per capire la contemporaneità e studiare con orientamento europeo e internazionale; è attento sia alla cultura generale e accademica sia al mondo dell'economia e dello sviluppo sostenibile; le scienze sociali, la matematica, la statistica e le lingue consentono l'accesso a tutte le facoltà universitarie.

 

 

   il Liceo Linguistico deve essere accompagnato dalla passione per le lingue e l'amore per lo studio. In ogni lavoro ormai è richiesta la conoscenza di almeno due lingue: la propria e l'inglese. Viene sempre avvantaggiato chi ne conosce di più. Ormai la globalizzazione fa sì che la gente di tutto il mondo comunichi con chiunque senza ostacoli. Chi esce dal liceo linguistico può affrontare questo fatto in maniera più tranquilla. Al liceo linguistico oltre a studiarsi le lingue si studiano materie come italiano, matematica e fisica che aprono il mondo a tantissimi campi lavorativi. Quindi chi pensa che il liceo linguistico sia restrittivo nel futuro si deve ricredere ampiamente. Non è solo possibile fare l'interprete, si può fare l'hostess, il ministro degli esteri, il cameriere o tutto ciò che si desidera. Non c'è alcuna restrizione se non quella di avere passione per lo studio delle lingue. Chi studia al liceo linguistico ha la mente aperta ed affronta diversamente la vita, questo accade perché si studiano, oltre alle varie grammatiche, anche la letteratura, gli usi e i costumi di paesi più o meno vicini. Tutto questo può far bene anche nel futuro e nel campo lavorativo. Dà un incentivo per la via lavorativa e in ogni cosa che si affronta quotidianamente. Inoltre apre la mente anche sui comportamenti di individui di terre lontane. La preparazione che si possiede quando si esce dal Liceo Linguistico permette di affrontare qualsiasi percorso di studio universitario.

Il Dirigente Scolastico

Giuliano Marcheselli