Stampa 

Ritengo opportuno precisare che le modalità di svolgimento dei colloqui generali con le famiglie sono mutate rispetto al passato, per cui, al fine di evitare ogni equivoco, sento l’esigenza di fornire le seguenti informazioni:

1) La scuola non fornisce ai genitori alcuna indicazione numerica per determinare l’ordine di priorità nell’accesso alle aule dove si trovano i docenti.

2) L’accesso alle aule avverrà nel rispetto della fila che si forma fuori di ciascuna di esse. Nella consapevolezza dei disagi che possono eventualmente crearsi, ma essendo altresì certo che anche altre modalità organizzative hanno in passato prestato il fianco a osservazioni e rilievi critici, rivolgo un cortese invito ai genitori affinché rispettino tali disposizioni.

Cagliari, 11 dicembre 2018                                                   il Dirigente Scolastico Giuliano Marcheselli